Rinnovati i vertici di Auser Imola, il Dott. Giovanni Mascolo nuovo Presidente

Giovanni Mascolo Presidente Auser Imola

Giovanni Mascolo Presidente Auser Imola

Considero  la presidenza AUSER nello stesso tempo un onore e un onere non indifferente, ma l’orgoglio di ricoprire tale incarico riduce sensibilmente il peso della responsabilità gestionale.

 Innanzitutto mi sembra doveroso “presentarmi”. Sono un Medico Pediatra: ho lavorato nell’Ospedale di Imola dal 1976 fino al 2014, quando per limiti di età mi hanno “pensionato”. Per molti anni sono stato rappresentante di CGIL Medici a Imola, nonché componente della Segreteria Regionale.

  Oggi analizzando le tante attività di AUSER Imola riscontro molte analogie con il mondo AUSL che ho avuto l’onore di frequentare per tanti anni. Per questo motivo avverto l’impegno di Presidente come una naturale continuazione della mia precedente vita, professionale e sindacale.

  L’AUSER di Imola è diventata con gli anni la più grande associazione di volontariato nel Circondario Imolese. Le attività messe in atto sono numerose, come numerosi sono gli interlocutori istituzionali. E’ mia intenzione intraprendere un colloquio diretto con tutti,  proseguendo un percorso tracciato dalla Presidente uscente, alla quale va il mio ringraziamento: le novità organizzative che penso di mettere in atto vanno intese come l’estensione di un progetto già avviato.

  Sono convinto che in una realtà così complessa i risultati migliori si ottengano non dai tuttologi ma da una squadra di collaboratori “paritari”, con un responsabile che sia primus inter pares.

Il NOI deve prevalere sul SINGOLO, perché il gioco di squadra porta a risultati più soddisfacenti e soprattutto più duraturi. L’uomo solo al comando non solo ha un margine di errore molto ampio, ma presenta il rischio di creare un vuoto incolmabile in caso di sua assenza.

  Vorrei portare avanti un confronto alla luce del sole, e soprattutto coerente con quanto detto in precedenza: la trasparenza degli atti e il miglioramento della comunicazione dovranno consentire una politica di decentramento al fine di coniugare il rispetto delle autonomie con l’interesse della collegialità. Ovviamente bisogna prestare attenzione a non cadere nella situazione opposta, ove tutti decidono e nessuna decisione viene presa: sarebbe una fuga dalle responsabilità. Per non correre questo rischio occorre avere un filo conduttore, che non può essere altro che l’intreccio tra Solidarietà (con la S maiuscola) e rispetto delle regole.

  Cercheremo di mantenere tutte le attività già avviate, non sottraendoci a nuove iniziative.

  Non trascureremo, anzi incoraggeremo, il rapporto con altre associazioni di volontariato: alcune esperienze già in atto fanno ben sperare.

  Cercheremo un confronto con il mondo del lavoro: in questo periodo di crisi prolungata, l’AUSER non può far mancare il proprio sostegno.

  Infine, ma non per ultimo, particolare attenzione porremo nel rapporto con le Istituzioni Pubbliche. Deve essere chiaro il nostro ruolo di supporto, mai di sostituzione, esattamente come è scritto nella legge sul volontariato. Incontreremo i Sindaci e i Dirigenti di Aziende Pubbliche nell’ottica di una stretta collaborazione. Stileremo insieme una mappa dei bisogni e, in base alle risorse umane e finanziarie disponibili, compileremo l’elenco delle priorità.

  Con il contributo dei nostri soci e dei nostri volontari, che sono la vera ricchezza della nostra associazione, vogliamo continuare ad essere un punto di riferimento per tutti coloro che nella nostra realtà locale necessitano di aiuto.

                                                                                                                                                               

Giovanni Mascolo

 

Flaminia Torelli Codronchi vice Presidente Auser Territoriale.

Flaminia Torelli Codronchi vice Presidente Auser Territoriale.

COMITATO DIRETTIVO AUSER TERRITORIALE

BENEFICATI MARIS, BERTI LAURA ,BORDINI LINO, CODRONCHI FLAMINIA

FAROLFI MARIA, FELINI FULVIA, FRIENDI GIOVANNI, GHINI VANNA

MASCOLO GIOVANNI, MONTEBUGNOLI GRAZIELLA, PADOVANI PIERO

PIGOZZI GIULIANA, TASSONI CLAUDIO

 

 

 

 

Claudio Tassoni vice Presidente Auser volontariato

Claudio Tassoni vice Presidente Auser volontariato

COMITATO DIRETTIVO AUSER VOLONTARIATO

BACCHILEGA VINCENZO, BALDAZZI SANTE, BECCA LINO

BENINI SERGIO, BORDINI LINO, CAROLI GETULIO

CINOSURO ANNARITA, DAL MONTE BRUNA, FAROLFI MARIA

FELINI FULVIA, IEZZI EMILIA, LEGGIERI LUCIA

MASCOLO GIOVANNI, MIMMI MIRIS, MINOCCHERI MARINO

SCARDOVI SAURO, TASSONI CLAUDIO

A proposito di admin